30 novembre 2016

CELEBRAZIONE DELL’INIZIO DELL’AVVENTO 2016

Con la consueta celebrazione eucaristica mensile presso la Chiesa Capitolare del Sacro Cuore di Monreale hanno avuto il periodo di Avvento per la comunità Teutonica di Sicilia.

La celebrazione, alla quale hanno partecipato i membri della commenda e le loro famiglie, è stata preceduta da un incontro di formazione per i novizi che si apprestano a ricevere l’investitura nel 2017, guidato dall’assistente spirituale vicario Mons. Tulipano famOT e dal Maestro dei Novizi Cfr. Sebastiano Lipari famOT, il primo di una serie di incontri formativi che si svilupperanno per tutto il 2017.

 

 

28 novembre 2016

INIZIATA LA RASSEGNA ORGANISTICA REGIONALE

PATROCINATA DALL’ACCADEMIA TEUTONICA

ENRICO VI DI HOHENSTAUFEN

DIRETTA DA MAESTRO DIEGO CANNIZZARO FamOT

E’ iniziata nella splendida cornice della Chiesa di San Francesco a Castelbuono la XI Edizione della Rassegna Organistica Regionale, Diretta dal Maestro Cfr. Diego Cannizzaro famOT, patrocinata dall’Accademia Teutonica Enrico VI di Hohenstaufen.

La locandina con il programma può essere scaricata cliccando sull’immagine.

 

 

21 novembre 2013

NUOVE INVESTITURE

NEL BALIATO D’AUSTRIA

La cerimonia di investitura del Baliaggio Austria ha avuto luogo, anche quest'anno, presso il Palazzo del Gran Maestro a Vienna.

Tra i nuovi membri del baliato otto laici e due sacerdoti.

Dopo la benedizione delle insegne nel salone barocco del Palazzo ha avuto luogo l’ingresso solenne nella Chiesa di Santa Elisabetta, dove stono stati accolti dal Rettore P. Frank Bayard OT.

La messa pontificale è stata celebrata, poi, dal Gran Maestro Dr. Platter che ha proceduto alle investiture.

 

 

14 novembre 2016

UN MESSALE MEDIEVALE DEI CAVALIERI TEUTONICI

“MISSALE SECUNDUM NOTULAM DOMINORUM

TEUTONICORUM” INSERITO NELL’ELENCO UNESCO DEL

PATRIMONIO CULTURALE POLACCO

Missale secundum notulam Dominorum Teutonicorum,
realizzato nel XIV secolo ed utilizzato nell’altare di Santa Brigida
della Basilica di Santa Maria a Danzica

Il 4 novembre 2016 un Messale medievale dei Cavalieri Teutonici è stato inserito nella lista dell’UNESCO del patrimonio culturale della Polonia. Il documento è stato presentato durante una cerimonia al Palazzo presidenziale di Varsavia alla presenza del Gran Maestro Bruno Platter.

La copertina del libro è stata realizzata in un laboratorio di legatoria di Gdansk e l'apparizione di Cristo sulla Croce, così come due angeli che assorbono il sangue dalle sue ferite nelle coppe, è opera di un artista proveniente dalla scuola del Maestro Francke (influenze borgognone). Numerose iniziali colorate con motivi floreali adornano il testo del manoscritto.

La lista internazionale UNESCO del patrimonio culturale mondiale è stata creata nel 1997 e ha attualmente circa 350 voci di vari documenti relativi ai contenuti, ora e luogo e anche del materiale su cui sono stati tenuti: 14 documenti di questa lista rappresentano il patrimonio polacco.

L'elenco della Polonia del programma "Memoria del mondo" dell'UNESCO è stato aperto nel 2014 ed il fatto che un libro liturgico dell'Ordine Teutonico sia incluso nell'elenco del patrimonio culturale polacco, nel quale si trovano le memorie più importanti della storia della nazione polacca, è un fatto eccezionale.

Il Messale appartiene alla raccolta della biblioteca della Basilica di Santa Maria a Danzica, che conta 230 manoscritti ed è stata fondata nel 1398 dall'Ordine Teutonico. Inizialmente essa conteneva manoscritti teologici, ma successivamente anche libri con altri temi di carattere filosofico, legale e medico. Oltre al Messale vi si trovano altri 22 libri liturgici dei Cavalieri Teutonici e costituisce la più grande collezione di libri liturgici dell'Ordine Teutonico.

La basilica di Santa Maria (in polacco: Bazylika Mariacka, in tedesco: Marienkirche) è una concattedrale della città polacca di Danzica. La costruzione della chiesa ha avuto inizio nel 1343, in un momento di grande prosperità della città e fu completata nel 1502. Dopo la Riforma, la chiesa è stata utilizzata sia dai cattolici che dai protestanti, ma in seguito l'uso è stato riservato

esclusivamente al culto luterano. Fino al 1945, la basilica di Santa Maria è stata la seconda chiesa protestante al mondo, dopo il Duomo di Ulma. Dopo l'esodo dei tedeschi, l'edificio è stato riconsegnato ai cattolici polacchi e dopo il 1965 è stata costituita come basilica minore. Nel 1986 fui elevata a concattedrale della diocesi di Oliva (Diocesi soppressa con sede in Algeria) e nel 1992 divenne concattedrale dell’arcidiocesi di Danzica.

 

 

9 NOVEMBRE 2016

INCONTRO A KLOSTERNEUBURG

FRA I TRE ORDINI STORICI EQUESTRI CATTOLICI

 

L’11 ottobre 2016 a Klosterneuburg ha avuto luogo un incontro tra i rappresentanti dei tre Ordini storici equestri (Ordine di Malta, Ordine Teutonico e Ordine del Santo Sepolcro), presso la Chiesa Collegiata ove, insieme, hanno partecipato alla Santa Messa celebrata dal Cardinale Aricivescovo di Vienna Christoph Schönborn, Cavaliere d’onore dell’Ordine Teutonico.

 

 
<< Start < Prev 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Next > End >>

La consultazione del sito dell'Ordine Teutonico Sicilia prevede l'utilizzo di cookie. La prosecuzione della navigazione si intende come implicita accettazione di tale condizione.